Preparazione

La colorazione blu e nera sono difetti del legno che si verificano nel mulino o nel negozio di legname durante l'essiccazione artificiale. La colorazione blu è causata da un fungo che cresce sul legno e lascia macchie che sembrano macchie d'inchiostro. La colorazione nera è causata da particelle di ferro presenti nel legno provenienti da chiodi, viti, lame di seghe o simili, che reagiscono con l'acido tannico presente nel legno. Soprattutto il legno di quercia reagisce in questo modo.

Avrai bisogno di:

- Acido ossalico
- Guanti in gomma, occhiali protettivi e tuta
- Contenitore di vetro, ceramica, plastica o smalto
- Spatola di legno
- Pennello sintetico
- Carta vetrata e maschera antipolvere
- Panno di cotone

Per sbiancare le macchie nere si utilizza l'acido ossalico. Può essere utilizzato anche per rimuovere lo sporco dal legno vecchio, soprattutto dal legno di quercia, o per sgrassare superfici oleose come il teak.

RIMOZIONE DELLE MACCHIE CON ACIDO OSSALICO

1. L'acido ossalico è disponibile in forma di polvere cristallina bianca. L'acido è una sostanza tossica, quindi indossa guanti, occhiali protettivi e una tuta e lava le mani molto bene dopo il lavoro. Utilizza contenitori di vetro, plastica o ceramica e una spatola di legno per mescolare e conservare la polvere. Prepara una soluzione saturata di acido aggiungendo la polvere in acqua calda e mescolando.

2. Aggiungi polvere fino a quando i cristalli non si dissolvono più. Circa una tazza di soluzione è sufficiente per sbiancare un piano di tavolo. Aggiungi sempre i cristalli nell'acqua e non viceversa. Lascia la soluzione riposare per circa 10 minuti prima dell'applicazione.

3. Applica la soluzione di acido ossalico con un pennello sintetico. I peli di un pennello normale si dissolverebbero. Spalma il decolorante in modo uniforme sulle macchie senza schizzi. Indossa gli occhiali protettivi durante l'applicazione.

4. Lascia agire la soluzione nel legno per circa 30 minuti. Le macchie persistenti potrebbero richiedere un trattamento ripetuto. Utilizza un panno pulito e acqua pulita per risciacquare l'area trattata.

5. È importante risciacquare abbondantemente con acqua per rimuovere anche gli ultimi residui dell'acido.

6. Una volta accertato che non ci siano più residui di acido, lascia asciugare bene il pezzo prima di carteggiarlo e trattarlo ulteriormente. Indossa una maschera antipolvere durante la carteggiatura.

Sicurezza sul lavoro

- Indossa sempre guanti in gomma, occhiali protettivi e indumenti protettivi.
- Lavora con decoloranti solo all'aperto o in locali ben ventilati.
- Segui attentamente le indicazioni del produttore.
- Se il decolorante viene a contatto con la pelle, sciacqualo immediatamente abbondantemente con acqua.
- Lavora vicino a un lavandino o a un sistema di drenaggio.
- Indossa una maschera antipolvere quando carteggi la superficie dopo lo sbiancamento.
- Conserva i prodotti chimici in un luogo fresco e buio.
- Tieni sempre i prodotti chimici lontani dai bambini e non li versare mai in contenitori per alimenti. I bambini potrebbero ingerirli accidentalmente!

Suggerimento professionale

Quando lavori su una superficie più ampia, come un piano di tavolo, fissa una traversa sotto il piano in modo che non si deformi.

Forum - Antiquariato

Mercatino Online

Ottomana
(Mobili / Divani)

Ottomana
18-02-2024

Due comodini in Arte Povera
(Mobili / Comodini)

noimage
04-06-2023

Quadro Carlo Vason
(Arte / Quadri)

Quadro Carlo Vason
26-05-2023

Mercatini più votati.