Predisposizione

La rimozione di vecchie superfici può essere un compito noioso. È importante rimuovere la superficie di legno da tutte le tracce di vecchie verniciature, poiché i residui causeranno macchie in seguito. La rimozione di vecchie vernici o legno lucidante può essere un compito relativamente semplice, tuttavia, se si utilizzano svernicianti chimici. Tuttavia, è necessario lavorare con estrema attenzione per proteggere la pelle, gli occhi e l' ambiente.

Un' alternativa alla rimozione consiste nell' asportare la superficie con lame raschiatrici o carteggiatura. Entrambi sono più lunghi e difficilmente portano a risultati migliori. Inoltre, la sbucciatura o la levigatura rimuove anche la patina che alcuni tipi di legno, come il mogano, hanno nel tempo. Inoltre, i resti di vecchie vernici non vengono rimossi dalle profondità dei pori del legno durante la levigatura e vi è il rischio che la superficie diventi irregolare e che le singole aree siano levigate troppo profondamente. È inoltre possibile collocare il pezzo in un impianto specializzato di lisciviazione dove viene sabbiato o immerso in un bagno di acquaforte. A Atzbad, purtroppo, spesso si distaccano anche i collegamenti in legno di mobili e porte. La sabbiatura è adatta per pezzi complessi sagomati e intagliati. Se si desidera rimuovere la vernice da soli, la scelta dello sverniciante dipende dal tipo di pezzo e dal rivestimento da rimuovere. E' altrettanto facile distinguere tra un rivestimento a cera e uno non a cera, ma questo diventa più difficile con altre superfici.

SOLVENTE
Gli stripper sono disponibili nei negozi pronti per l' uso, sono costituiti da una miscela di solvente (generalmente cloruro di metilene) e da un additivo per paraffina che ritarda l' evaporazione e sono utilizzati per rimuovere lucidi gommalacca, lacche alla nitrocellulosa, rivestimenti a olio e cera. Può essere necessario applicare più volte lo spogliarellista fino a quando il vecchio rivestimento non viene completamente rimosso. Prima di poter lavorare ulteriormente il pezzo, è necessario neutralizzare alcuni stripper.
Seguire sempre le istruzioni per l' uso del produttore. Ricordate che alcune paste stripping a base solvente contengono soda caustica, che cambia il colore di molti tipi di legno, ma lavorano solo in un ambiente ben ventilato e mai a fiamma aperta. Rispettare le istruzioni del produttore per la conservazione.

RIMUOVERE IL COLORE
La pittura è uno dei metodi più semplici per proteggere il legno e dare colore, ma alla fine la vernice tornerà al suo colore originale.
Ma è l' unico modo per assicurarsi che il tuo il rivestimento applicato successivamente sarà perfettamente pulito.

Hai bisogno di:

. guanti e occhiali di gomma
. spogliarellista a solvente
. tazze di vetro
. vecchio pennello
. raschietto o spatola di vernice
. carta da giornale

. Agente neutralizzante secondo le istruzioni del produttore

1. Indossare occhiali protettivi e guanti di gomma e fare in modo che l' area di lavoro sia ben ventilata, versare una piccola quantità di agente di sverniciatura in una ciotola di vetro. Usando un vecchio pennello, applicare un sacco di sverniciatore sulla superficie del pezzo.

2. le prime bolle compaiono nel vecchio colore dopo il tempo raccomandato dal costruttore. A questo punto raschiare la vernice con il lato piatto del raschietto in direzione della grana. Negli angoli e bordi, lavorare con la punta del graffio.

3. a seconda dello spessore del vecchio rivestimento, è necessario applicare di nuovo lo spogliarellista, anche le zone inaccessibili necessitano di un secondo trattamento.

4. mentre l' agente chimico è ancora in funzione in un punto, è possibile graffiare la vernice in un altro. Poiché i residui sono ancora molto intagliati, imballateli fittamente nei vecchi giornali e metterli nei rifiuti speciali.

5. a seconda dello sverniciante, è necessario neutralizzare la superficie del legno con acqua limpida, trementina o una miscela di soda e acqua. Seguire subito le istruzioni del produttore sulla confezione e indossare guanti di gomma.

 


Suggerimenti e trucchi

Se si utilizza uno spellatore che rende la macchia priva di bolle, applicare una seconda mano e premere nuovamente le bolle in modo che la macchia entri nuovamente in contatto con il supporto.
Non fa molto bene "dipingere" la macchia, applicare uno strato spesso e picchiettare leggermente i seguenti strati, facendo attenzione che non ci siano più residui dello sverniciante alla fine. In caso contrario, reagirà successivamente con il trattamento superficiale.
Ricordarsi di togliere l' orologio, alcuni mezzi possono attaccare i braccialetti o il vetro.

Gli agenti chimici possono essere costosi e devono essere trattati con la massima cura a causa dei loro pericolosi solventi. L' acquisto di una pistola ad aria calda è una soluzione più ecologica e vale la pena se si desidera lavorare su diversi oggetti.


RIMUOVERE Vernice
La rimozione della vecchia vernice dal legno non è un problema con il decapaggio chimico, ma è necessario lavorare con la massima cura per evitare che questi prodotti possano penetrare in altri oggetti, pelle o persino occhi. Alcune macchie attaccano la plastica come il vetro dell' orologio, quindi mettete l' orologio giù e lavorate solo in ambienti ben ventilati, evitate una fiamma aperta e seguite le istruzioni del produttore.

Hai bisogno di:

. guanti e occhiali di gomma
. contenitore in vetro
. vecchio pennello
. raschietto o spatola di vernice
. vecchi giornali.

1. Applicare il prodotto come vernice con un pennello. Proteggere le mani con guanti di gomma e tenere gli occhi sgombri con un panno morbido.
Lavorare solo in un ambiente ben ventilato, versare una piccola quantità di solvente in una ciotola di vetro.
Lavorare sempre in un' area limitata.

2. quando la vernice diventa morbida e si stacca dalla base, iniziare a disegnare il lato piatto di un raschietto sulla superficie, sempre in direzione della grana. Potrebbe essere necessario ripetere questo processo due o tre volte, dato che i rivestimenti moderni aderiscono molto bene. Immergere i residui di inchiostro imbevuti di sostanze chimiche in confezioni spesse di giornali e smaltirli in modo ecologico.

 

Salute e sicurezza

Indossare sempre guanti di gomma e occhiali protettivi.
Lavare immediatamente gli spruzzi.
Prestare attenzione quando si apre la lattina con lo sverniciatore, poiché una sovrappressione possibile può causare la fuoriuscita di spruzzi.
Utilizzare lo smacchiatore solo all' aperto o in ambienti ben ventilati.

Gli agenti di spelatura possono causare vertigini.
Avvolgere la polpa inchiostrata di grasso in uno spesso strato di giornale per lo smaltimento, quindi
Non fumare al fine di evitare qualsiasi pericolo di incendio
Prima di toccare il pezzo, assicurarsi che vengano rimossi anche gli ultimi resti del solvente.

Indossare una maschera antipolvere o respiratoria con filtro se si utilizza un sverniciatore dall' aerosol.

 

Lavorare con gel

Hai bisogno di:

. guanti e occhiali di protezione
. gel spellatura
. vecchio pennello
. Pulitore per pentole o lana di acciaio
. carta da giornale

1. si può utilizzare anche uno spogliarellista di tipo gel al posto dello spogliarellista liquido. Essi aderiscono alla superficie e sono quindi particolarmente adatti per superfici verticali.

2. Rimuovere il gel spelante dagli angoli e dalle rientranze con un pezzo di lana d' acciaio o un detersivo per pentole. Probabilmente ne hanno bisogno, perché si ottengono ostruito con il gel. Smaltire con cautela.

 

Stripe spray

Guanti in gomma
. occhiali di protezione e maschera antipolvere
. bomboletta spray con sverniciatore
. Rubinetti in filo di rame fine.
. panno cotone


1. per decorazioni e altri luoghi difficili da raggiungere, la soluzione è un sverniciatore dalla bomboletta spray. Tuttavia, è necessario indossare una maschera protettiva per evitare di inalare la nebbia e coprire tutto ciò che non è interessato.

2. se lo spogliarellista ha reagito, rimuovere la vecchia vernice con la spazzola di rame fine. Come ottenere la vernice
anche da angoli difficilmente accessibili. Infine, neutralizzare il pezzo lavandolo con acqua pulita e strofinandolo a secco.

DOPO:
Quando si spellano, i danni che in precedenza erano nascosti sotto generazioni di strati di vernice sono spesso visibili, le connessioni della colla potrebbero essere state rotte o alcune aree potrebbero aver bisogno di essere cementate. Prima di tutto, lavorate il bastoncino con carta vetrata partendo dalla grana IOO e poi rifinendo con una grana fine di IOO e poi più fine fino a raggiungere i 240, ricordate che alcuni tipi di legno dopo l' invecchiamento otterranno una patina, che verrebbe rimossa da troppe incisioni, controllate la superficie per verificare la presenza di residui di vernice o ammaccature prima di continuare a toccare.

Mercatino Online

Tavolo da gioco
(Mobili / Tavoli)

Tavolo da gioco
13-09-2022

123
(Oggetti / Telefonia)

123
28-08-2022

Como’ stile Maggiolini
(Mobili / Comò)

Como’ stile Maggiolini
15-07-2022

Mercatini più votati.